url.jpg

Un modo diverso di percepire le emozioni, ecco cos’ho!
E’ che non insensibile, non lo sono per niente: ho solo un modo diverso di percepire le emozioni, di viverle e soprattutto di affrontarle.
Non c’è un modo giusto o sbagliato, al massimo uno stereotipo che hanno deciso di introdurre e che di prassi va rispettato ma, io sono fatta così; non piangerò mai per un film romantico, non salterò di gioia per le sorprese, non abbraccerò mai senza motivo, ciò non vuol dire che denigro chi lo fa no anzi, abbracciatemi pure, sono qui.
Non mi ci vedo nei panni della dolce creatura indifesa, né nell’inguaribile romantica. Io sono per il realismo e perché no, anche cinismo però sento le emozioni in ogni angolo del corpo, impregnano i miei pensieri, le gestisco semplicemente perché non credo nelle cose irrazionali.
Impassibile, insensibile è così che mi vedono: nera.
Ah! Se poteste capirmi; ho un mondo inesplorato, un vortice di colore che inebrierebbe il più romantico dei poeti, il più dolce degli amanti; è solo diverso.

Non giudicare sbagliato ciò che non conosci, cogli l’occasione per comprendere.
Pablo Picasso

Annunci