IMG_9297.JPG                                   Graffette su foglio A4 – postazione studio.

Le graffette tengono insieme i fogli, così come tu hai tenuto insieme me stessa mentre esplodevo, crollavo, cadevo a pezzi.
Le graffette per il resto del mondo, servono a poco, si perdono, ci sono o meno non fanno la differenza, per me ora sono fondamentali come le virgole e come i punti. Siamo noi a dare importanza alle persone così come ad i simboli, c’è chi si manda baci e chi invece stringe la mente e disegna graffette. Grazie per aver assecondato il mio essere così strampalata, grazie per esserci.

– I gesti importanti di metà domenica. Ti voglio bene Graf. (si, da oggi tu sarai Graf.)

{Luna, piena

Annunci