donna-199
Vorrei tacessero tutti, vorrei tacere io.
Non sono mai stata capace di creare il momento giusto, scegliere le parole giuste, io non sono fatta per parlare, mi nascondo dietro la superficialità del “ma sono così“. Ho bisogno di più tempo, maledetto tempo; di certo non può adattarsi il mondo così frenetico, ai miei ritmi così lenti, non imparo mai. Eccomi di nuovo nel limbo del: troppo poco o troppo niente, mai una via di mezzo, mai abbastanza.
Le parole o ti salvano o ti affossano, bisogna saperle usare a voce, perché la voce non torna indietro, il suono di certe parole scalfisce il più duro degli uomini e uccide la più fragile donna.

Allora zitta! 

Resto zitta.
Tu però, se vuoi, resta lo stesso accanto a me.

{Luna, piena

Annunci